obiettivo-focus-dieci-passi-fondamentali-peter-tomasi

Obiettivo – come trovare la stabilità che stai cercando

Benvenuto caro lettore e cara lettrice, sono passati quasi tre anni ormai, da quel fatidico giorno nero quando il mio matrimonio è fallito.

Tre anni in cui ho vissuto tantissimi alti, e tantissimi bassi, ma ci sono riuscito: non nutro più odio o rancore verso la mia ex-moglie che mi ha lasciato, anzi.

Oggi le sono grato, perchè entrambi eravamo profondamente infelici, e pure i nostri bambini ne soffrivano tantissimo.

Lei mi ha fatto un regalo: una seconda possibilità di rifarmi una vita, e rimboccandomi le maniche sono riuscito a trovare pace e serenità nella mia vita.

Non voglio dilungarmi troppo, se ti interessa la mia storia personale, la trovi qui.

Ho deciso di aiutare separati e/o divorziati a superare il momento buio e ritornare a vivere una nuova vita a 360 gradi.

Per farlo uso questo magnifico strumento dove posso aiutarti raccontandoti le mie lezioni di vita, ok direi che possiamo partire ;-D


Oggi parliamo dei 10 passi fondamentali per raggiungere qualsiasi obiettivo che desideri.

E parleremo anche come raggiungere e non raggiungere qualsiasi obiettivo.

Sabato sera ho festeggiato il 40imo compleanno di un mio buon amico, inutile dirti che ho fatto tardissimo quella notte :p

Domenica dopo pranzo volevo riprendermi un po’ da tutte le risate e brindate fatte la sera prima.

Ero determinato a godermi il pomeriggio, anche se c’era vento e poco sole, e prima d’uscire la voglia era praticamente nulla.

Ma sapevo che restare a casa non mi avrebbe aiutato a raggiungere il risultato sperato.

Così ho deciso di uscire e sono uscito.

Questo caro lettore e cara lettrice è uno dei segreti per migliorare la tua vita: decidere e fare

Perchè una piccola scelta può cambiarti completamente la vita, come è successo a me nel lontano 2009.

Era il 12 aprile, verso le 14, squilla il mio cellulare: stasera ho l’incontro di classe delle superiori.

Sarà qualcosa di molto blando e tranquillo, dai vieni anche tu. Beviamo qualcosa e andiamo a casa presto.

Ero stanco, visto che siamo usciti insieme fino a tarda notte, ma poi ho pensato che posso sempre scappare se mi annoio.

Quella sera, era nell’aprile 2009, ho conosciuto mia moglie…


Vedi una piccola decisione ha cambiato la mia vita, e se non fossi uscito, non avrei mai fatto le esperienze fatte negli ultimi 11 anni.

E non sarebbero mai nati i miei figli!

Giusto l’altro giorno anche uno dei miei blog preferiti, Efficacemente.com di Giuliodori Andrea, ha postato un articolo molto interessante sul tema.

Se ti va puoi leggerlo qui, e ti consiglio anche di abbonarti al sito, vale davvero la pena!

Ritornando a noi, il modo migliore per non raggiungere qualsiasi obiettivo è trovare scuse.

Perché è facilissimo, trovare scuse per qualsiasi cosa può fare chiunque, persino un bambino ne è capace!

E la cosa più brutta è che troverai sempre chi ti aiuterà ancora di più a piangerti addosso.

D’altronde siamo individui sociali no :p

Tralasciando la socialità, vuoi raggiungere veramente un risultato?

Smettila di piangere, e datti da fare!

Comincia oggi a fare finalmente qualcosa di concreto per il tuo nuovo futuro!


Mi ricordo un altro esempio della mia vita:

avevo 15 anni ed ero al primo anno delle superiori.

Un bel giorno un nuovo compagno di classe mi chiede se vengo in palestra con lui.

Ho sempre fatto sport da bambino, ed ero cresciuto con Schwarzenegger e compagnia bella, che avevano reso famoso il mondo Fitness e Body Building.

Chiaramente non volevo diventare come loro, perciò gli ho fatto presente la mia obiezione.

Tuttavia è riuscito a superare la mia obiezione, e posso dire meno male, e siamo andati in palestra insieme.

Passato il primo mese, ho preso una cotta forte forte per il mondo della palestra.

Ero gasatissimo, e arrivo a scuola per raccontarglielo al mio nuovo amico di classe….

E lui mi dice: a me non piace, io mollo…

Le possibilità erano due in quel momento:

  • Mollare anch’io
  • Oppure tenere duro e andare avanti

Oggi ho il diploma d’istruttore Fitness e un diploma Master in Personal Training, che scelta avrò fatto nel lontano 1996?

La vita ci pone davanti a delle scelte importanti per testare la nostra forza di volontà!

Un obiettivo è come un fiore: ha bisogno di un seme, terra fertile, sole, acqua e tempo.

Ritornando al mio blog preferito prendo spunto da un altro suo post:
Dopo aver deciso di continuare il mio viaggio, ho messo il mio focus sull’obiettivo di voler aumentare la mia forza.

È successo dall’oggi al domani?

NO, anzi

La prima cosa che ho fatto è prendermi l’impegno di tenere duro almeno un anno, e allenarmi con costanza 2-3 volte a settimana.

E come dice anche Andrea, l’insieme di allenamenti continui, dolore e sacrificio e rinunce personali (niente uscite con gli amici) hanno trasformato il mio corpo.

Oggi alla soglia dei 40 mi sento sano e in forma, e guardando i miei coetanei pieni di problemi e dolori, sono contento di aver preso questa decisione

24 anni fa non avrei mai pensato in quale modo questa decisione avrebbe influenzato la mia vita futura…

Per questo è importantissimo parlare anche dell’altra faccia della medaglia:

la focalizzazione mi ha portato a sviluppare tante piccole abitudini positive giornaliere.

Portandoli avanti negli anni mi ha portato a grandi risultati.

Lo stesso vale anche per tutte quelle piccole abitudini negative, che portiamo avanti nella nostra vita.

Spesso ne siamo a malapena consapevoli, tuttavia possono portare a grandi risultati sfavorevoli.

Nel mio caso era quel dolce ogni tanto che mangiavo volentieri.
Pensavo che andare in palestra mi avrebbe concesso più libertà di poterli mangiare.
Mentre a lungo andare era uno degli ingredienti fondamentali, per avere sempre un po’ di pancia di troppo.

Infatti quando ho cominciato a lasciare via il dolce ogni tanto, avevo risparmiato calorie inutili, e la mia pancia è finalmente diventata piatta :p

Ricordati che tutto quello che fai incide sul tuo futuro, scegli tu se inciderà in modo positivo o negativo

L’impegno e la costanza fanno la vera differenza se vuoi raggiungere il tuo obiettivo!


Per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi, ho raccolto dieci consigli che ti aiuteranno a realizzarli:

  1. Scegli un obiettivo grande ma realistico
    Il tuo obiettivo deve essere grande, ma soprattutto realistico ed avere la possibilità di essere suddiviso in tantissimi piccoli step.
    Comincia piano, passo per passo, così eviti stress e sovraccarico inutile.

  2. Fissa una data entro il quale raggiungere l’obiettivo.
    Una volta che hai deciso il tuo obiettivo, definiscilo in modo chiaro e positivo. Mettilo per iscritto con la data entro quando vuoi raggiungerlo, questo crea un impegno ancora maggiore.

  3. Rendi pubblico il tuo obiettivo
    Trovare delle scuse perché si ha paura è una reazione normale, soprattutto all’inizio. Ulteriore motivo per trovare un sostenitore che ti spinge lungo il tuo cammino.
    Può essere un’arma a doppio taglio informare amici o familiari del tuo obiettivo, però fidati che questo ti metterà il fuoco sotto il tuo bel sedere :p

  4. Cercati qualcuno da idealizzare
    Non solo ha un effetto motivante e stimolante, ma aiuta anche a tenere d’occhio i tuoi obiettivi e a raggiungerli più facilmente. Avere qualcuno che è già riuscito ad arrivare li dove vuoi tu, ti aiuta a capire anche dai suoi errori e successi.

  5. Obiettivi intermedi
    Di questo ne ho già parlato nel mio articolo del 1° settembre, per spostare la montagna comincia a spostare le piccole pietre, se te lo sei perso lo trovi qui.
    Suddividere un obiettivo grande in mete intermedie aiuta a mantenere una buona motivazione.
    E ogni volta che raggiungi una meta intermedia, si rafforza la tua autostima, riesci a vedere il prossimo step intermedio, e ogni successo che ottieni, lo vedranno anche gli altri

  6. Visualizzazione
    Sono un grande fan di questo punto: più volte ti immagini di aver già raggiunto il tuo obiettivo, meglio sarà per la tua motivazione. Se poi lo scrivi su delle piccole note adesive e li distribuisci nella tua casa, sul posto di lavoro e in auto…
    Praticamente hai il tuo obiettivo ovunque, e riesci più facilmente a raggiungerlo.

  7. Divertimento
    Questo secondo me è il punto più importante per raggiungere qualsiasi obiettivo!
    Nel momento che vuoi raggiungere un obiettivo anche solo per passione, aggiungi un fattore importantissimo: i tuoi sentimenti.
    Se ami quel che fai, e hai delle sensazioni positive nel farlo, il tuo cervello è più propenso a darti la possibilità di vivere le sensazioni positive.
    È l’arma segreta per raggiungere i tuoi obiettivi in modo “Smart”.

  8. Battute d’arresto
    Ci saranno sempre dei sassi lungo il tuo cammino, sarai tu a decidere se costruirne muri oppure ponti.
    Ricorda che un obiettivo grande è come una maratona, a volta perderai il fiato, e potrai perderti d’animo. Tuttavia nella vita è premiato chi resterà in palla abbastanza a lungo. E arriverà il momento che superi il traguardo e verrai accolto/a dalla folla applaudente.

  9. Tenere duro per 66 giorni
    Ricercatori britannici hanno scoperto in uno studio che ci vogliono circa 66 giorni prima che il nuovo comportamento è considerato routine.
    Dopodiché ogni giorno fortifica la tua determinazione per raggiungere l’obiettivo fissato.

  10. La ricompensa è l’insieme di tutto
    I premi fanno parte del concetto di successo tanto quanto la celebrazione dei primi piccoli successi. Entrambi vi aiutano a perseverare, e mantenere alta la motivazione.
    Quando poi avrai raggiunto il tuo obiettivo, poi essere orgogliosa di te.
    Adesso puoi cominciare a fare nuovi progetti, oppure secondo me più appagante, aiutare chi ti ha sostenuto in quello che tu sei riuscita a fare.

Conclusione:

Ambizione, coerenza, tenacia, disciplina, schiettezza, forza di carattere, perseveranza – la determinazione ha molti nomi.

Alla fine significano tutti la stessa cosa: la capacità di stabilire obiettivi e di raggiungerli.

Impara la determinazione, fissati un unico obiettivo, e seguilo come un gatto che da caccia a un topo seguendo il suo istinto di caccia.

Tieni duro e i tuoi sogni diventeranno presto realtà.

A presto

Peter


L’articolo ha contribuito valore alla tua vita?

Spero di sì!
Ogni settimana m’impegno con tutto il mio cuore a darti consigli e strategie per migliorare la qualità del tuo lavoro.
E per crearti la vita che hai sempre sognato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su